Il progetto TANDEM - TAsk-based laNguage teaching anD collabrative lEarning for upskilling Migrants

Il progetto “TANDEM – TAsk-based laNguage teaching anD collabrative lEarning for upskilling Migrants” mira ad aumentare l’occupabilità e le competenze chiave sia di adulti di provenienza migratoria che del luogo, offrendo loro un’opportunità di apprendimento innovativo e non formale in cui i migranti sono incoraggiati a utilizzare le capacità linguistiche già in loro possesso e a convertirle in una possibilità di impiego come insegnanti di lingua, promuovendo al contempo scambi interculturali e apprendimento tra pari con gli adulti del luogo.

Il progetto

PERCHÉ

perché la ricerca dimostra che, in Europa, agli adulti del luogo e a quelli di provenienza migratoria mancano competenze essenziali come quelle letterarie, matematiche e digitali, competenze importanti per l’occupazione e l’inclusione sociale, che possono essere sviluppate e migliorate attraverso l’insegnamento e l’apprendimento delle lingue.

COME

creando un’opportunità di apprendimento completa per i migranti che vogliono insegnare la loro (o una delle loro) lingua agli adulti del luogo, utilizzando il metodo dell’Insegnamento delle Lingue basato su Compiti (TBLT) specifici e sviluppando competenze digitali e consapevolezza interculturale. Gli abitanti del luogo, a loro volta, avranno la possibilità di frequentare corsi di lingua gratuiti e di migliorare quindi le loro competenze linguistiche.

TANDEM è un progetto europeo di 30 mesi, iniziato a ottobre 2019, finanziato dal programma Erasmus+ e coordinato dal Centro per lo Sviluppo Creativo Danilo Dolci. Le attività del progetto saranno implementate in 6 diversi paesi europei: Italia, Grecia, Austria, Danimarca, Cipro, e Germania

Partecipa!

Le competenze chiave come il saper parlare più lingue, le capacità digitali, la consapevolezza e l’espressione interculturale sono importanti per l’occupabilità e l’empowerment. Per questo motivo TANDEM svilupperà materiali di apprendimento adattati ad insegnanti di lingue non convenzionali, formerà i migranti come insegnanti di lingue attraverso il MOOC, e gli darà la possibilità di provare tale metodo nei corsi e negli scambi linguistici pilota.

Vuoi prendere parte?

Sei:

Un migrante

e vuoi apprendere come insegnare la tua lingua agli altri?

Sei un adulto del luogo

e vuoi imparare una nuova lingua straniera gratuitamente?

Né l'uno né l'altro, entrambi

, o semplicemente vuoi maggiori informazioni sul progetto, i suoi output e le sue metodologie?

Mettini in contatto con Centro per lo Sviluppo Creativo Danilo Dolci

…o continua a leggere  nella sezione delle risorse